.................HOME......................................

HOMECHI SONOAMANUENSICAILLUSTRARERILEGARERESTAURAREvai a CLINIC OF TOYSMODIFICASCULTURAMEDIOEVALEfare - come fareSCRIVIMI DA QUI GRAZIE

< aggiungi questo sito ai tuoi preferiti

se poi tu

volessi riparare

o restaurare

oggetti

o

giochi

VAI A CLINICA DEI GIOCATTOLI

 

Generalmente e' possibile produrre riparare o restaurare qualsiasi,

( ci si tenta al meglio naturalmente )

ma a volte si possono avere dei dubbi, sullo stile, i colori, i materiali ed un po per tutto alla fine, e' normale nel mio campo, meglio parlarne allora prima.

Nel caso tu decidessi di interpellarmi, mandami innanzitutto due o piu' foto allora;

che in ogni caso ritraggano bene il pezzo nel suo insieme e nei particolari.

Fotografare il modello per farmi capire cosa si vorrebbe, a cosa ci si vuole ispirare o dove occorre intervenire per esempio per una rottura, dove insomma tu pensi che serva in ogni caso che io veda.

Le foto nel caso e' preferibile e pratico che siano nitide ed a fuoco. Le guardo senza impegno da ambo le parti, poi ti dico.

 

 

 

PREVENTIVI SENZA IMPEGNO OVVIAMENTE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Allora siamo d'accordo,

manca qualcosa ?

e per...

Spedirmi Pagare Ricevere ?

Meglio accertarsi entrambi di essere in buon accordo, vediamo allora tutto quanto riguarda la-le spedizioni fra noi ed i relativi pagamenti, le condizioni che insomma regoleranno i nostri eventuali rapporti, che vogliamo siano chiari e soddisfacenti per entrambi..

Spedisco e ricevo normalmente con anche all'estero, devo dire che nell'insieme e' un servizio efficace e che ultimamente sta facendo anche sforzi notevoli per adeguarsi ai sistemi che vengono offerti all'estero.

Se si tratta di oggetti morbidi che non soffrono ad essere compressi,con uno spessore massimo di 5 cm, va benissimo la RACCOMANDATA, meglio se assicurata, arriva sempre ed entro tre giorni; la posta prioritaria e' molto meno affidabile. Diversamente usare sempre il PACCO CELERE 3, se lo si assicura e' meglio, non tanto per eventualmente recuperare il valore dello spedito, che generalmente si riduce solo al costo della spedizione, quanto perche' segue un iter diciamo... piu' motivato; io uso solo questo tipo di spedizione, sempre. Per assicurare cio' che si spedisce con un valore diverso/superiore da quello " base ", cioe' il valore commerciale standard dato da Poste Italiane per una singola spedizione ( poche decine di euro alla fine o quasi ) e che eventualmente possa essere veramente rimborsato, bisogna documentare lo stesso, il che' non e' facilissimo da ottenere o produrre. Se quindi per merce nuova si puo' avere uno scontrino che attesta il valore esatto certificiandolo subito d'ufficio, l'importo corrispondente alla "cosa" nel restauro credetemi: qui si parla alla fine di oggetti considerati degli " usati ", di un valore magari anche molto stimato da noi, ma che ben difficilmente poi verra' riconosciuto interamente, parlo per esperienza personale; consiglio quindi di assicurare si', ma per la tariffa minima, in fondo a noi interessa principalmente che il pacco non possa diventare anonimo, assicurandolo percio' questo gia' ce lo garantiamo cosi'. Una comodita', per chi non la conoscesse ancora, e' la tracciatura on-line in tempo reale; quando io spedisco, fornisco via email immediatamente una stringa numerica personale del pacco o della raccomandata, il banner qui sotto porta nella pagina principale dove si trovano tutte le categorie raggruppate, poi si sceglie la propria in relazione al tipo di spedizione :

questo sotto e' l'indirizzo esatto dove porta il banner sopra :

www.poste.it/online/dovequando/

una volta trovata la propria categoria ed immettendo la stringa numerica relativa al collo in questione si puo' tracciare, vedere appunto dove si trova veramente cio' che e' stato spedito... ma come e' sempre piu' comoda questa internet !!!.

Le poste forniscono, dietro il pagamento di una piccola cifra presso gli uffici postali, delle loro scatole, queste gialle della foto qui sotto...

sono ben fatte, moltissime misure disponibili subito ed hanno proprio tutto, anche per chiuderle sul posto senza doversi munire di scotch, hanno infatti lembi ad incastro ed strisce autoadesive gia' applicate per chiuderle usando solo le mani, quindi se si ha fretta vanno bene, sono convenienti, robuste quanto basta e nell'insieme pure belline da ricevere. Della semplice carta appallottolata poi all'interno sistemata tutti intorno all'oggetto fara' da cuscinetto per il contenuto; insaccare anche in un cellofane l'oggetto ? non e' neccessario ma prudente, nel caso meglio ancora non si sa mai. Personalmente io consiglio di scippare in qualche Super una di quelle loro meravigliose scatole del tipo da candeggina o biscotti che buttano via e che ci dispensano anche volentieri basta chiederle, sono sempre nuove, molto robuste e quasi sempre belle pulite, ottime per spedire e difendere quasi tutto ( nastrarle integralmente con il nastro avana da pacco le rende anche impermeabili. Non guardatemi male per questa mia ultima, qui non si parla di risparmiare il costo di una scatola ma di trovarne una bella robusta, quelle non hanno uguali ed e' difficile procurarsele nuove, provare per credere insomma. Se si tratta di statuine di Capodimonte o vetro il discorso cambia, usare allora una scatola di metallo dei biscotti o una cassetta ben fatta di legno, con la carta, magari un foglio di plastica a bollicine, che avvolge ogni singolo pezzo, oppure anche la paglia sfusa va benissimo.

IMPORTANTISSIMO !!! : mettere sempre sul collo che mi si spedisce, in basso, sotto, il mio telefono, che daro' sempre. Parra' strano, ma questa prudenza di mettere il mio recapito telefonico si e' dimostrata e non solo per me un'ottima pensata, se infatti il corriere trova difficolta' nella consegna o guida il suo cammion orientandosi non con lo stradario in mano ma con le stelle, come a volte vien da pensare, e' facile allora che prima o poi telefoni al destinatario per chiedere delucidazioni su dove effettivamente deve consegnare questo benedetto pacco; cosi' non tornera' a casa con scuse strane e chiaramente : col pacco ancora sul furgone.

Per quanto riguarda i pagamenti io uso esclusivamente post-pay di Bancoposta ( trovi il comodo modulo qui a fondo pagina pronto da stampare a casa ), meno spese per tutti, velocissima nell'accreditare, chiunque ed in qualsiasi ufficio postale o meglio ancora : on-line puo' versarmi; a causa di internauti diciamo pure un po giocherelloni non uso piu' il contrassegno che era invece comodissimo... capitemi. In ogni caso appena terminato il lavoro io scatto una foto o piu' foto nitide ed esustive del finito, la spedisco alla tua posta col totale da pagarmi, vista la foto dei risultati mi versi il pattuito, appena vedo il versamento sul mio conto il pacco parte immediatamente, se possibile in giornata; quasi contestualmente alla mia spedizione segue un'altra mia email con la stringa numerica corrispondente al pacco da me appunto appena spedito, da quel momento si puo' controllarlo on-line sul sito Poste Italiane ( vedi sempre tabella qui in fondo ). E' tutto molto semplice ed efficace; una volta provato e beneficiato dei vantaggi indubbi di questo pratico sistema difficilmente poi non si cerca di usarlo anche per altro e potendo un po per tutto.

Oggi con internet si puo'anche sapere in tempo reale dove e' la nostra spedizione, se sta per arrivarci o se e' gia' stata consegnata dove abbiamo esattamente indicato.

Quando poi si monitora qualsiasi spedizione con questo sistema si puo' lasciare anche il proprio numero di cellulare, servira' al sistema per avvertirci con un SMS ( gratis ) dell'avvenuta consegna.

Mettere questa pagina nei propri preferiti puo' essere utile, lo si puo' fare automaticamente con un click appena sotto questa tavola di indirizzi diretti.

RACCOMANDATA RACCOMANDATA 1 ASSICURATA POSTACELERE 1 PACCOCELERE 1 PACCOCELERE MAXI PACCOCELERE 3 GUIDA PER PESI E MISURE MASSIME CON POSTE ITALIANE < aggiungi questo sito ai tuoi preferiti

Ecco anche il link per scaricare a casa tua il modulo di Poste Italiane - per versare/ricaricare qualsiasi POSTPAY di Banco Posta

una volta compilato bastera' presentarlo a qualsiasi sportello BancoPosta di Poste Italiane, come un qualsiasi bollettino postale

se inoltre hai un conto BancoPosta od una carta PostPay, sempre di Bancoposta, potrai versare/accreditare in internet, quindi on-line

( sul sito www.posteitaliane.it tutte le informazioni complete per poterlo fare )

 

QUI IL MODULO DA SCARICARE E STAMPARE > modulo pronto a stampare da te, per ricaricare o versare su a  POSTPAY di BAnco Posta Poste Italiane

 

Se hai domande o dubbi comunque scrivimi, sono cose nuove o relativamente recenti, ne parliamo con comodo e casomai ti spiego meglio.

TORNA SOPRA

HOME

Tutte le immagini, i filmati,i marchi auto-prodotti e contenuti dal sito appartengono ai legittimi proprietari

vietata la riproduzione, anche parziale senza l'esplicito permesso degli interessati.