HOME .............ARCHI ...&.. MURATURE

HOMECHI SONOAMANUENSICAILLUSTRARERILEGARERESTAURARECLINIC OF TOYSMODIFICASCULTURAMEDIOEVALELAVORAZIONI SPECIALI o CURIOSEfare - come farePER SPEDIRMI LEGGI QUI GRAZIEDI TUTTO UN POLE UTILITY DEL SITOI LINK UTII DEL SITOIL FORUM DEL SITO - leggi le nostre regole del forumLISTINI PREZZI GENERALESCRIVIMI DA QUI GRAZIE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Costruire un muro, un camminamento o qualsiasi coi mattoni ha un suo fascino e se lo si fa poi con materiali che gia' solo quando sono nelle nostre mani ci riportano ad epoche diverse, cio' ci puo' in parte immedesimare nelle stesse, almeno mentalmente; e' quello che mi accade e non nascondo che questo gioco sottile, fra realta' e fantasia, sia una delle mie probabili molle, che fanno scattare qualcosa nel mio orientarmi nel fare e scegliere alcune mie realizzazioni. Oggi e' quasi tutto se non a misura almeno gia' preimpostato, prefabbricato addirittura, io uso progettare prima a gesso su lavagna o su qualsiasi che sia volutamente grezzo, che quindi non conceda in assoluto la possibilita' di lasciarsi affascinare dall'approfondire coi segni il particolare, poi lo riproduco a matita, trasportando il tutto poi nei vari cad, sul pc; ma se pur utilissimo e giusto, tutto questo affacendarmi tecnico, mi accorgo che spesso mi ritrovo a sopportarlo anche con pazienza, in funzione della gioia che provo poi sul campo, quando i disegni diciamo burocratici sono si' appesi li' in zona per riferimento, ma son le mani ed il pensiero diretto a funzionare. Son sempre in cerca di murature demolite e' vero... simpatizzo ed in un certo qualmodo sono amico o cerco di diventarlo di ingegneri, geometri, muratori, ma non solo, tutti quelli che son addetti alla demolizione, non solo edile, questo perche' parra' strano ma un mattone antico oggi non e' piu' riproducibile, principalmente perche' non conviene, ma anche perche' non esistono piu' le terre-marne di fiume adatte o son esaurite, a volte irrimediabilmente inquinate, inoltre le fornaci lavorano con criteri orientati piu' alla produttivita' ed alla qualita' standardizzata. Nei mattoni antichi a volte io trovo di tutto, persino le conchiglie fossilizzate !!! ecco perche' li cerco, li seleziono per tozzo e qualita', li modello anche, ogniuno e' a se', in certi casi finisco pure con lo studiarli uno per uno. Cosi' e' anche per i ferri di muratura, che a volte riproduco a forgia ed incudine, ma questa e' un'altra storia ed un'altra probabile pagina di sito. Ecco alcune prove a terra su arco romanico; fermo restando il " rondo ", un mezzo cerchio perfetto, puo' cambiare anche parecchio cio' che evoca l'insieme dell'immagine, eppure i mattoni usati in queste foto sotto son sempre gli stessi, puo' capitare guardandole di pensare al Celtico, come chiedersi se non lo si e' gia' visto a Venezia; la misura e' sempre la stessa pero'. Guardare per credere allora.

Prove di progetto arco-1

Prove di progetto

ata

m


LINK IN QUALCHE MODO CONNESSI AL QUESTO TEMA :

> rilegare

> amanuensica

> pellame oggetti in pelle ( parte 1 )

> indumenti in pelle ( parte 1 )

> cucire la pelle ( parte 1 )

> medioevale ( parte 1 )

 

TORNA SOPRA

HOME

 

-

Tutte le immagini, i filmati,i marchi auto-prodotti e contenuti dal sito appartengono ai legittimi proprietari

vietata la riproduzione, anche parziale senza l'esplicito permesso degli interessati.