HOMEIL PROBLEMA

vai a FARE

 

Il problema principale

Una lavatrice che non funziona e' rotta, per capire cos'ha bisogna prima provarla e poi casomai smontarla. Lapalissiano ma mica tanto, quante volte controllando la spina di un videoregistratore "rotto" basta cambiare la spina od il cavo ? e quante volte un motorino e' "rotto" perche' e' solo sporco un passaggio del carburatore ?, si aprono quindi orizzonti interessanti gia' solo nel mettere alla prova d'uso qualsiasi. Guardare imoltre se la rottura e' isolabile fisicamente, nel senso che se il problema sta nel motore, se possibile lo isolo subito dal resto, anzi : il resto lo proteggo e lo metto al sicuro; nel caso di un'accertato motore rotto di lavatrice lo smonto subito ed imballo a parte ed in zona di sicurezza la lavatrice. Cio' si fa con un modello da collezione di un modellino costoso, ma possibilmente con qualsiasi. Un'atto di vera previdenza, nei casi di parti difficili e composte, sarebbe quello di fotografare, un tempo si faceva solo per casi che giustificassero il fotografo, ma oggi una fotocamera da tasca costa quasi come un pacchetto di sigarette, usiamola, filmiamo lo stato iniziale o di arrivo del pezzo in questione da sistemare, foto di ogni sequenza di smontaggio dove ci si puo' dimenticare quello prima e quello dopo; vi sono poi casi limite, dove si perdera' irrimediabilmente lo stato iniziale e se non si ha documentazione dell'originale state tranquilli che maledirete sicuramente di non avere, dopo, almeno una immmagine di "come era" o di "che colore era", ma prima di averlo modificato. Cercare cio' che occorre per sistemare non termina nel comprendere cosa si e' ammalorato, perche rifarlo identico a volte non basta, daltronde se si e' rotto o consumato una ragione ci sara' pure no' ?! Noi cercheremo a questo punto anche il perche' dell'ammaloramento od il suo perche' piu' probabile e questo sarebbe meglio farlo prima di iniziare a posare sopra le mani al pezzo; se e' possibile risalire alle ragioni bisogna nel possibile pensare alle contromosse perche' cio' non accada piu' od accada meno, stando attenti a non spostare il problema, perche' se per esempio un pezzo di un'ingranaggio e' di nylon apposta che di metallo a volte c'e' una ragione, che non e' sempre dovuta a risparmio sui materiali, ma bensi' potrebbe essere che il materiale plastico consente una maggiore flessibilita', meno rumorosita', in certi casi meno rotture, non sempre occorre essere dei progettisti o dei designer per arrivare a capirlo, in ogni caso e' un'esercizio ottimo almeno il contemplare ed ipotizzare dei perche', col tempo ci si avvicinera' inevitabilmente a qualcosa che si avvicina inspiegabilmente ma tangibilmente a quello che si usa definire : intuito ?, chissa' cosa poi accade veramente nel perche' dei perche'.

  • PROCEDERE O FRENARE FRENARE

    ATTREZZARSI ? ATTREZZARSI

  • CAPIRE COSA SI HA DAVANTI CAPIRE COSA

  • LA SCALETTA LA SCALETTA

  • IL BANCO DI LAVORO IL BANCO

  • I MATERIALI D'OPERA I MATERIALI 1

  • I MATERIALI DI "APPORTO" I MATERIALI 2

  • STIVARE, GESTIRE ECC.... GESTIRE


LISTINO PREZZI MIA PRODUZIONE

SCRIVIMI DA QUI GRAZIE

TORNA SOPRA

HOME

Tutte le immagini, i filmati,i marchi auto-prodotti e contenuti dal sito appartengono ai legittimi proprietari

vietata la riproduzione, anche parziale senza l'esplicito permesso degli interessati.